Un Rottweiler impegnato è un cane felice

Un Rottweiler impegnato è un cane felice

Possiamo imparare dai libri di storia che il Rottweiler era considerato un caro amico dell’uomo, sin dai tempi dei romani iniziarono ad allevarlo come protezione per il loro bestiame e altre proprietà. I romani li usavano per radunare il bestiame e in seguito i contadini tedeschi li usavano per lo stesso scopo. Gli allevatori iniziali sfruttarono l’istinto della pastorizia e la natura feroce di questi cani e selezionarono quelli in grado di combattere contro lupi, ladri o altri pericoli, risultando oggi questi cani sicuri, feroci e decisi.

Questi cani sono potenti e piuttosto stoici nel loro comportamento e il loro corpo è forte, la testa è grande qualcosa come un mastino, che aveva dato l’idea che questo cane discendesse dai geni del mastino. Solo le persone che hanno una personalità decisa e che amano essere attive tutto il giorno possono dominare un animale così forte, dopo che si sono guadagnati il ??rispetto come capo.

Per addestrare un cane Rottweiler ci vorranno più dei soliti due o tre mesi, perché dovrai stare costantemente alle sue spalle osservandolo, amandolo e correggendolo, facendo rispettare quotidianamente le regole del “chi-è-il-capo” lungo il due anni prima che diventi maturo. Il Rottweiller ha bisogno di tutto questo sforzo e, se non puoi darlo, meglio scegliere un’altra razza di cane.

Il Rottweiler è impavido e sicuro di sé

La personalità dei Rottie è quella di un’osservanza molto seria e stoica e normalmente sono calmi, senza paura e sicuri di sé. Il Rottweiler normalmente abbaia solo quando è infastidito dall’ambiente circostante, raramente sugli esseri umani. Controlleranno sicuramente l’ordine gerarchico in famiglia e saranno controllati solo da chi considerano il loro superiore.

Devono essere socializzati con attenzione a partire da quando sono cuccioli perché possono essere estremamente aggressivi con gli estranei. L’importante formazione mira all’obbedienza al padrone e alla famiglia, prima di diventare pienamente grandi.

È un cane disposto a imparare per tutta la vita e un ottimo compagno. Sono infatti i più felici, quando si sentono utili. Dai loro qualcosa da fare e adoreranno farlo. Essendo così grandi e potenti, hanno bisogno di molto esercizio ogni giorno, sia esercizi mentali che fisici. Se si annoiano, acquisiranno un carattere burbero e masticheranno a prescindere da ciò a cui possono accedere nella tua casa.

Se pensi di semplificarti le cose, scegli un Rottweiler femmina che sia più piccolo e più facile da controllare fisicamente. Ad eccezione della stagione degli amori e del periodo del parto, le femmine sono più affettuose dei maschi.

La ferocia del Rottweiler è dovuta alle sue origini e la sua occupazione iniziale e la storia mostra che se non fossero stati forti e feroci durante il loro periodo di pastorizia, non sarebbero durati contro i predatori naturali e umani. Quindi, il loro atteggiamento dominante e il loro temperamento aggressivo li hanno resi i cani migliori in quel momento e il rafforzamento di quei tratti nel corso di un paio di secoli ha reso il cane Rottweiler quello che abbiamo oggi. A parte la sua lunga storia, l’uomo spiega tutto ciò che apprezziamo al cane Rottweiler.

Un Rottweiler impegnato è un cane felice

Leave a Reply

Your email address will not be published.