Storia dello Yorkshire Terrier

Storia dello Yorkshire Terrier

Comprendere lo Yorkshire Terrier di oggi significa guardare gli antenati di questo cane. Sembra esserci poco disaccordo sul modo in cui è nato il moderno Yorkshire Terrier. Anche se non ci sono registrazioni dei primi parenti dello Yorkie, è opinione diffusa che si stima che la razza abbia poco più di 100 anni. Lo Yorkshire Terrier del passato era molto più grande dei terrier di oggi. È sorprendente, ma le prime versioni degli Yorkies di oggi erano cani della classe operaia.

Dall’XI secolo vigeva una regola che vietava ai lavoratori di cacciare. Al fine di prevenire la caccia, ai lavoratori non era permesso possedere un cane abbastanza grande da poter cacciare. I cani dovevano passare attraverso un piccolo cerchio (7 pollici di diametro) per dimostrare che erano abbastanza piccoli. Originariamente era allevato per essere un cane da caccia, catturando ratti, conigli e topi per integrare la dieta del loro povero proprietario.

Prima dell’inizio della rivoluzione industriale le persone vivevano in piccole comunità e crescevano intorno a fabbriche e miniere. Con la rivoluzione industriale sono avvenuti grandi cambiamenti nella vita familiare. Le persone erano attratte dalle città in cerca di lavoro e una vita migliore.

Storia dello Yorkshire Terrier

Queste persone portarono con sé il Paisley Terrier; che erano principalmente cani da lavoro che catturavano topi e altri piccoli animali.

Il Paisley Terrier, o Clydesdale Terrier, è stato incrociato con altri tipi di Terrier. Il Black Terrier inglese, il Tan Toy Terrier e lo Skye Terrier. Anche il maltese è stato incrociato con questi per produrre lunghi cappotti e una statura più piccola. Puoi ancora vedere la somiglianza nella forma tra i maltesi e gli Yorkies di oggi. Non ci sono registrazioni sui primi pedigree per confermare questi incroci. C’erano bassi livelli di alfabetizzazione e questo ha portato a una scarsa tenuta dei registri. Si ritiene che questa sia la più probabile delle croci.

Si dice che il padre del moderno Yorkie sia un cane chiamato Huddersfield “Ben”. Allevato da Mr. Eastwood e di proprietà di Mr. Foster; questo era uno stallone molto popolare che ha avuto una grande influenza nella razza moderna. Ha vinto molte competizioni e si crede che abbia stabilito molti degli standard per il suo tipo di razza.

Storia dello Yorkshire Terrier

Il British Kennel Club registrò i primi Yorkies nel British Kennel Club Stud Book nel 1874. L’American Kennel Club iniziò a riconoscere gli Yorkshire Terrier come razza nel 1885. Il primo Yorkshire nel 1910 fu il primo esemplare visto in un’area di lingua tedesca. Conosciuti come “Halifax Terrier”, questi cani condividevano l’aspetto dello Yorkshire Terrier che fino ad oggi è cambiato molto poco. Gli standard di razza per lo Yorkshire Terrier non sono cambiati. Ci sono alcuni piccoli cambiamenti, ma questi riguardano direttamente le nuove conoscenze in materia di salute canina.

Gli Yorkshire Terrier di oggi sono coraggiosi, leali ed energici. Un fedele cane da guardia che diffiderà degli estranei e difenderà il loro territorio. Gli Yorkies amano abbaiare, ma con un buon allenamento possono essere insegnati a non farlo. Alcuni degli incroci che si traducono in piccole varietà di “bicchieri da tè” possono causare problemi di salute agli Yorkshire terrier di oggi. Spesso i loro crani sono troppo piccoli e questo si traduce in una serie di problemi respiratori.

È ampiamente riconosciuto che l’allevamento di tali varietà “Teacup” è crudele e causa tutti i tipi di problemi di salute e comportamentali. Sii responsabile e acquista una delle varietà più accettate. Se hai intenzione di allevare il tuo Yorkshire terrier, tienilo a mente quando scegli un padre.

Gli Yorkies di oggi sono energici, divertenti e piacevoli da avere intorno. Ti faranno divertire per ore e anni a venire.

Storia dello Yorkshire Terrier

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *