Informazioni e storia del bulldog francese

Informazioni e storia del bulldog francese

Gli allevatori di Bulldog francesi hanno sorpreso gli inglesi quando hanno ribattezzato una versione giocattolo del Bulldog inglese dopo il loro paese. Il Bulldog era stato a lungo un rappresentante della cultura inglese. Tuttavia, gli inglesi non avevano accettato la versione più piccola del Bulldog che i francesi avevano imparato ad amare. Nel 1800, i Bulldog giocattolo furono esportati dall’Inghilterra alla Francia. Gli allevatori di Bulldog francesi hanno iniziato ad allevare tratti specifici in questo Bulldog più piccolo per distinguerlo dalla versione inglese. Oggi ci sono bulli e francesi oltre a Bulldog americani. Tutti e tre sono razze distintive sebbene condividano antenati comuni.

Gli allevatori di Bulldog, come la maggior parte degli allevatori di razza, adorano la razza che sia americana, inglese o francese. I bulldog non sono cani a bassa manutenzione, quindi ci vuole vero amore per gli allevatori per dedicare le loro vite e le loro case a una razza specifica. Ognuna delle tre versioni ha esigenze sanitarie, comportamentali e sociali specifiche e i buoni allevatori di Bulldog soddisfano queste esigenze e aiutano i potenziali acquirenti a soddisfare le esigenze dei cuccioli di Bulldog.

Informazioni e storia del bulldog francese

Gli acquirenti di Bulldog dovrebbero informarsi sulle informazioni generali sui Bulldog prima dell’acquisto. Tutte e tre le varietà, americana, inglese e francese, hanno requisiti sanitari, di toelettatura, disciplinari e sociali simili. I Bulldog inglesi e francesi hanno nasi da carlino e rughe. Il muso corto può rendere difficile la respirazione e questi cani possono sviluppare problemi respiratori. Rispondono anche male alle temperature estreme e sono pensati per essere cani da casa. I bulldog possono subire un colpo di calore se lasciati in una stanza o in una macchina calda.

Le rughe e le orecchie devono essere pulite quotidianamente per tenere lontani umidità e batteri. I bulldog sono inclini all’obesità e dovrebbero essere mantenuti attivi e portati almeno una passeggiata quotidiana. I Bulldog americani più grandi richiedono molta più attività per rimanere sani e felici.

Informazioni e storia del bulldog francese

I Bulldog sono creature sociali e seguiranno i proprietari ovunque. È importante che i proprietari interagiscano con loro e mostrino affetto. A causa della storia di aggressività del Bulldog, qualsiasi problema comportamentale dovrebbe essere affrontato in modo coerente dal momento in cui i cani sono cuccioli. I bulldog rispondono bene al rinforzo positivo e al tono di voce. Colpire o altrimenti rinforzare negativamente il comportamento può essere dannoso per questa razza. Gli acquirenti possono chiedere agli allevatori di Bulldog americani, inglesi e francesi ulteriori specifiche sulla cura e il trattamento della razza.

Nel mondo dell’allevamento di cani ci sono buoni e cattivi allevatori. È importante che gli acquirenti di qualsiasi razza di cane imparino a riconoscere i tratti di un allevatore cattivo rispetto a un buon allevatore. Quanto segue si concentrerà sugli allevatori di Bulldog francesi, ma vale per tutti i tipi di allevatori di cani. I seguenti sono segni di un cattivo allevatore di cani:

Informazioni e storia del bulldog francese

-Gli allevatori offrono “animali domestici il giorno successivo”.

-Gli allevatori non hanno un proprio canile.

-I cuccioli e i genitori non hanno ricevuto lo screening per le condizioni mediche.

-Gli allevatori vendono o mediano i cuccioli nei negozi di animali.

-Gli allevatori sembrano avere troppi cuccioli disponibili contemporaneamente.

-I cuccioli sono volubili, nervosi e mancano di fiducia.

-Gli allevatori non permetteranno agli acquirenti di visitare i cuccioli prima dell’acquisto.

Informazioni e storia del bulldog francese

-Gli allevatori mancano di referenze e non sono certificati da alcuna associazione nazionale.

-Gli allevatori non fanno domande agli acquirenti.

-Gli allevatori non possono rispondere alle domande di base degli acquirenti sui Bulldog francesi.

-Gli allevatori non offrono alcuna garanzia o garanzia sanitaria.

-Gli allevatori non sanno come disciplinare, addestrare o prendersi cura dei Bulldog francesi.

Sarai sicuro di ottenere un cucciolo sano e felice semplicemente evitando gli allevatori con questi tratti.

Informazioni e storia del bulldog francese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *